9-9-2016 GIOVE INIZIA IL TRANSITO IN BILANCIA fino a 10-10-2017

Heheh! sto calendario gregoriano…o yahweh-iano…

NuvolHarì

Astrologia intuitiva – il blog di Stefania Marinelli: GIOVE INIZIA IL TRANSITO IN BILANCIA

Giove inizia un transito in un nuovo Segno (09.09.2016/10.10.2017 – non mette già i brividi anche la data?), uscendo dalla Vergine il 09 settembre, dove si trovava dall’agosto 2015. Non è stato un periodo semplice perché Giove, che è espansione, non vive bene dentro l’ordinato e controllato Segno della Vergine. Per cui l’espansione è stata piuttosto contratta e ci ha costretto a fare i conti con tanti aspetti della vita legati alla sopravvivenza. Era necessario per impostare un nuovo paradigma che mettesse in luce le vere priorità da perseguire per la parte di cammino che ci attende. E nessuno meglio della Vergine sa mettere ordine dentro le situazioni. Per cui usciamo da questo transito provati ma molto più sicuri di prima, consapevoli di quali siano i nostri limiti. Penso che mai come ora questi ultimi siano stati ben delineati! Benissimo se sentite questo! Significa che ora avete raggiunto una struttura interiore tale da poter proseguire il cammino alla Ricerca di una vera Armonia che corrisponda alla risonanza interiore che è stata ripulita dagli strati di vecchie credenze e di emulazioni emozionali a cui ci siamo costretti per sentirci amati. Quindi tutta la fatica è stata necessaria ed è stata (e lo può essere ancora) commisurata alle nostre resistenze nel lasciar indietro identificazioni e percezioni che non hanno a che fare con il nostro Vero Sé. Per cui benediciamo la fatica e ringraziamola perché ci ha rallentato al punto giusto per poter fare il lavoro di purificazione nel rispetto della nostra delicatezza.

Che succede ora? Intanto il passaggio avviene tra un Segno di Terra, che è costruttività, densità, forma, ad un Segno d’Aria, che è leggerezza, etereità, aspirazione ed ispirazione. Quindi la mente decisamente è più libera. Non ci sono più confini, poiché l’Aria non ha forma, e quindi la strada, dove prima c’erano ostacoli, ora è libera! Attenzione però, perché i confini delimitano e sono dei punti di riferimento. Il flusso riprende il movimento, ma va lasciato libero, soprattutto dalle nostre paure. Quindi se cambia l’energia a livello mentale, datevi tempo per adattarvi senza scivolare subito nel disagio di non ritrovare le stesse situazioni di prima. Osservate e individuate i punti di forza rispetto a ciò che c’era in precedenza.

L’ingresso di Giove in Bilancia avviene quando Saturno, la Luna e Marte sono congiunti in Sagittario, Segno di cui Giove è Governatore. La spinta di questo transito che durerà fino al prossimo ottobre 2017 sarà incentrata sulla Ricerca della Missione, e per chi già la conosce, sullo sviluppo ed espansione a livelli estremamente elevati. Tutto questo, sia nel primo che nel secondo caso, implica una buona dose di Fiducia nella Vita. La prova da superare è proprio questa. La domanda fin da questi primi giorni è esattamente questa: quanto ti fidi del Cielo? Se già ti trovi sul tuo cammino, lo hai integrato profondamente in te da esserlo diventato? La Missione di Vita è così. Ci assorbe completamente e sentiamo l’urgenza di vivere manifestandola. Diventa come respirare, perché nel manifestarla noi siamo. Ci sentiamo fiduciosi quanto basta da sentirci protetti, sapendo che ogni evento, anche il più doloroso, è frutto di un disegno divino che abbiamo tracciato come un percorso iniziatico prima di incarnarci? Durante questo anno solare troveremo una risposta a questo quesito e scioglieremo i dubbi sul motivo per cui ci troviamo qui, respirando profondamente dentro le nostre radici ed estendendo l’antenna verso il Cielo.

Un altro aspetto interessante riguarda il Segno della Bilancia, quale punto dello Zodiaco in cui l’Io si apre al Noi. Qui si intessono le relazioni, soprattutto a livello sentimentale, e questo transito sarà decisivo per tante coppie, le quali vedranno espandersi i conflitti se già esistenti, o la serenità, se invece è questo il terreno di base. In generale, in ogni coppia verrà a galla il tessuto di fondamento, per cui non si potrà più fare finta di nulla davanti all’eventuale espansione di disagi latenti. Mentre chi ha saputo aprire il cuore per superare gli squilibri, vedrà premiato lo sforzo.

Chi da tempo si trova in una condizione di singletudine, avrà modo di scoprire il perché, affrontando le paure nei confronti degli altri in senso lato, e anche più specificamente sul motivo che ci ha inconsciamente spinti a stare da soli. Noi umani siamo molto delicati a livello relazionale, siamo fragili e teneri, ma spesso noi stessi non ci permettiamo di rispettare questa fragilità. Di solito le difficoltà relazionali sono legate al mondo del Bambino Interiore e Giove sa essere molto giocoso e burlone. Potremmo creare delle condizioni ottimali grazie alle quali entrare in contatto con quel luogo magico interiore dove risiede il nostro Bambino e relazionarci ad esso con grazia, imparando a parlare finalmente la sua lingua. Ciò significa entrare nella leggerezza ed uscire dal dramma, vedere il bicchiere mezzo pieno e soprattutto credere nella possibilità di rendere noi stessi felici. Allora a quel punto potremo aprire il cuore ad accogliere quello di un altro essere. Altrimenti se abbiamo il cuore chiuso e pesante a causa di un antico dolore, come possiamo pensare di aprirci per offrirlo in dono di condivisione?

Dunque queste sono le tematiche del prossimo anno solare a partire da ora. Ne scriverò ancora tra qualche giorno, intanto benvenuti in un altro giro zodiacale!

Stefania Gyan Salila

Fonte: http://ashtalan.blogspot.it/2016/09/giove-inizia-il-suo-transito-in.html

   Invia l'articolo in formato PDF