Agli amanti della paura e non…

Agli amanti della paura, del sentirsi vittime, ecc., propongo il seguente articolo (musica per i loro occhi), link in fondo pagina.

Agli amanti della propria creatività, propongo ugualmente l’articolo, ma in chiave diversa:

ho combattuto efficacemente per diversi anni quei fenomeni provocati in questa zona, semplicemente con Cuore; non combattere quindi, bensì manifestare altra situazione.

Cosa impedisce di essere creativi?, occorre scomporre l’Amore in alcuni aspetti psicologici, come fece Mosè che da dieci “comandamenti” li fece diventare cento; è chiaro quindi che quanto più basso è il livello di consapevolezza, tanto più diventa necessario esaminare, elaborare, un unico principio scomposto in altri ancora onde permettere la comprensione a chiunque.

Pertanto ecco alcuni punti essenziali da elaborare: motivazione, scopo, intenzione, distacco in spirito di offerta, totale fiducia o certezza quando basata su “regole cosmiche di Amore”, senza aspettative egoiche, ecc..

Con la pratica si scoprirà infine che tali punti scomposti, in realtà sono un tutt’uno e cioè l’Amore.

Lasciamo quindi le paure, derivanti da eventi causati da tecnologie precedenti, lasciamo a “costoro” le loro preziose scoperte rubate ad altri; loro non hanno cuore, sono pertanto esclusi da ulteriori “scoperte” che vanno oltre, mancano di ispirazione che viene “dall’Alto” e dall’interno e cominciAmo ad “usare” il Cuore, che quando vibra emozionalmente nella giusta direzione, produce effetti dove le tecnologie non potranno mai arrivare.

Ad ognuna/o la propria scelta.

A chi veramente pensa e desidera di poter manifestare “all’esterno”, consiglio di esaminare a fondo il proprio stato d’animo, attraverso quei concetti descritti, che possono essere visti ognuno come una percentuale verso la riuscita.

NuvolHarì

Ecco il link: http://terrarealtime.blogspot.it/2016/11/haarp-russia-e-cina-denunciano.html

 

 

   Invia l'articolo in formato PDF