Cambiano le “previsioni”

Benvenute/i.

Tempo fà le “previsioni” erano che al 15 del mese sarebbero arrivate le perturbazioni con la fine dell’anticiclone, ora affermano con determinazione che cambieranno al 20/22, ma state tranquilli che tra un pò cominceranno a dire che come ampiamente previsto, cambieranno al 25/26, sempre in fiducia che Noi ci fossimo dimenticati delle precedenti.

E’ solo una riflessione sui fatti, ma anche previsione mia stavolta, con il consenso del “Cielo” e Vostro.

Quardare ed ascoltare le “previsioni”, c’è da rimanere terrorizzati, pieni di paura, ma sappiate che la paura incrementa il problema; abbiate forte Compassione,  in spirito di offerta e servizio, con distacco, visualizzate un armonioso risultato in piena fiducia come fosse cosa già fatta e vedrete come potete cambiare le “previsioni”.

Concentratevi per alcuni minuti con quei sentimenti e ne potrete vedere la manifestazione.

Uno scòpo elevato, meglio se Spirituale, una elevata motivazione nell’agire, un forte intento, direi che sono premesse per attirare la compassione che infine è la vera Energia, da sentire con Cuore vibrante di una forte emozione Compassionevole.

Se riuscirete a fare ciò, fermare un ciclone, uragano, tornado ecc., diventa un gioco da Ragazzi.

Questi in sintesi i pilastri di sostegno per attuare quel “sano giochetto”.

Sostituite la paura con la Compassione e vedrete la differnza in poco tempo.

Non crediate che solo i santi possano farlo, giocateci amorevolmente e lasciate che sia ciò che è giusto, senza aspettative.

Se anche un solo Essere riuscirà nell’intento, mi riterrò soddisfatto di avere raggiunto il mio scòpo.

Siate Armonia come dentro così fuori.
NuvolHarì

 

   Invia l'articolo in formato PDF