Una citazione di Marco Ferrini

“Il segreto della vita è compiere esclusivamente azioni che puoi ricordare con gioia e fierezza. Ma prima che la memoria sia popolata solo di ricordi appaganti, ispiranti, c’è un grande lavoro da fare: lavorare prima di tutto sui tuoi desideri. Le Upanishad dicono: la persona non è che desiderio. Così come desidera, così ella diventa, anche suo malgrado”…

  • Perché è più facile sviluppare una cattiva abitudine rispetto ad una buona?
  • Perché diventiamo dipendenti da ciò che ci fa male piuttosto che da ciò che ci fa bene?
  • Perché non riusciamo a liberarci da spiacevoli tratti caratteriali?

 

Spesso ci abituiamo a vivere di ombre, di dipendenze, tanto da limitare la nostra capacità di movimento, di pensiero, di sentimento, di iniziativa, di creatività…, come se fosse una condizione di vita naturale.
 

Possiamo dunque cogliere l’occasione di questo seminario per capire meglio:

 

  • Qual è l’origine delle dipendenze.
  • Perché diventiamo dipendenti da qualcosa o da qualcuno.
  • Come riconoscere i condizionamenti e liberarcene.
  • Perché operiamo scelte anche contro il nostro interesse, come se non fossimo noi a decidere.

Cosa siamo disposti a fare per riconquistare la nostra autonomia affettiva, riscoprire le nostre risorse e investire nel migliorare noi stessi?

 

Potremo imparare insieme, alla luce della Psicologia e la Spiritualità dello Yoga, a trasformare i condizionamenti da limiti ad aperture su nuove prospettive di conoscenza e di azione.

seminario di Marco Ferrini in live streaming 10 e 11 dicembre 2016

http://www.centrostudibhaktivedanta.org/it/richiesta-informazioni-seminario-di-marco-ferrini-in-live-streaming-10-e-11-dicembre-2016

 

   Invia l'articolo in formato PDF