CLAMOROSO: l’Italia è il paese più sicuro in caso di uscita dall’euro

La fonte è accademica e francese. Il documento è un Working Paper 1 pubblicato dal prestigioso istituto indipendente francese di ricerca OFCE (Observatoire Français des Conjonctures Economiques) col numero 2016-31 nell’ottobre 2016. Il titolo del paper è “Balance Sheets after the EMU: an Assessment of the Redenomination Risk“, ovvero “Bilanci del dopo Unione Monetaria Europea: una valutazione del rischio di ridenominazione”

Si parla molto in questi giorni delle conseguenze della ridenominazione del debito, pubblico e privato, in caso di scioglimento della zona euro o di uscita dall’euro di un singolo paese. Tralasciamo qui gli aspetti legali per concentrarci sulle conseguenze finanziarie del ritorno alla valuta nazionale. Il caso che ci interessa da vicino è il ritorno dell’Italia alla lira e la ridenominazione del debito italiano da euro a neo-lire.

Ricordiamo che i sostenitori della moneta unica paventano svalutazioni catastrofiche della neo-lira e conseguenze devastanti per la finanza pubblica in caso di ridenominazione del nostro debito, ridenominazione resa possibile, lo ricordiamo, dalla Lex Monetae.

Continua: https://ununiverso.it/2017/02/15/clamoroso-litalia-e-il-paese-piu-sicuro-in-caso-di-uscita-dalleuro/

   Invia l'articolo in formato PDF