HANNO DECISO ANCHE L’ARIA CHE DEVI RESPIRARE!…

ECCO LA PRIMAVERA DEL NWO!

Oggi su facebook ho trovato queste foto su facebook, Ariane Belushi le ha raccolte e messe assieme e ciò che ha ottenuto è a dir poco inquietante…
Luoghi diversi, ma stesso cielo.
Questa è la primavera 2016 in Italia, questa è la primavera all’insegna del controllo climatico nell’era del Nuovo Ordine Mondiale.
Un cielo lattiginoso, cupo, un’aria secca, metallica, irrespirabile, tutto sembra avvolto come da un potente incantesimo che arresta la vita. Sembra nebbia, ma non lo è, questo cielo soffocante è invece il risultato di due settimane ininterrotte di geoingeneria clandestina, di aerei che rilasciano nell’aria sostanze tossiche.
La situazione è disperata, ma i più non ci pensano, troppo impegnati a sopravvivere, la guerra all’umanità è stata dichiarata. Evidentemente, il risveglio delle coscienzeche in questi anni avanza lento ma costante, spaventa i controllori del mondo, e allora, penso io, fanno di tutto per stordirci, per avvelenarci, ma la coscienza fortunatamente non appartiene alla materia, dunque non è controllabile da niente e da nessuno, e se tutto nella vita è ciclico, significa che anche quest’era oscura è destinata a terminare e dalle sue ceneri sorgerà, di nuovo, l’era d’orata.
Daniele Reale
1) MILANO
2) TREVISO
3) ROMA
4) UDINE
5) IBIZA (SPAGNA)
6) PESARO
“…e poi scopri che queste foto sono state scattate tutte oggi (5 Aprile 2016), ma non nello stesso posto.
In ordine dalla prima all’ultima:
Milano, Treviso, Roma, Udine, Ibiza, Pesaro (l’ho aggiunta io)
PARE CHE LA NEBBIA SIA GLOBALE
Pensa, è GRATIS!”
Di Ariane Belushi
Tratto da: http://terrarealtime.blogspot.it/2016/04/hanno-deciso-anche-laria-che-devi.html
   Invia l'articolo in formato PDF