E chi me lo fa fare?

12-h18-15-animation-satellite-ir-franceVedo una grande inutilità nell’espormi al solo scopo di far comprendere alcune cose da parte di chi non vuole o non “può”.

Chi me lo fa fare?.

Un monologo non porta benefici.

Deciderò qualcosa in merito ed una possibile scelta è: arrangiarsi!.

Se per comprendere è spesso necessario “soffrire” certi eventi, allora che sia ciò che deve essere.

Mi prenderò cura comunque del mio “orticello”, ma per altri “orti” è arrivato da tempo il momento di attivarsi; il “buon samaritano” va in ferie, o meglio, si ritira in una foresta per meditare.

Di spunti per comprendere certi eventi e soprattutto attivarsi per una concreta soluzione, ce ne sono a bizzeffe ed ancora una volta dico: Siate Armonia Divina, come dentro così fuori e così è.
NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF