Come evitare blocchi energetici

screenshot_26

In questo breve articolo vorrei condividere il mio pensiero sull’importanza dell’uso dell’energia e come evitare che questa diventi per noi un ostacolo.

Quando si parla di energia il contesto potrebbe essere davvero infinito, in quanto tutto ciò che conosciamo e ci circonda, così come ciò che non siamo in grado di vedere, è energia. Così anche i nostri pensieri come i nostri desideri, sono una forma di energia, creata dalla nostra mente sotto forma di pensiero.

Quello che avviene quando formuliamo un pensiero che nasce da un nostro desiderio, è la creazione di un vortice energetico che si dirigerà là dove la nostra attenzione è focalizzata, in questo caso verso il nostro desiderio più forte. La ragione per cui si dice sempre più spesso di porre attenzione a ciò che pensiamo, soprattutto più andiamo avanti, visto che tutto sta accelerando in maniera realmente percettibile, è perché nel momento stesso in cui pensiamo ardentemente a qualcosa o a qualcuno che desideriamo, dobbiamo essere anche sicuri che sarà ciò che potremo davvero realizzare. Nel momento in cui desideriamo ardentemente una persona, un’esperienza di vita, lavorativa o altro, è bene assicurarsi che oltre al nostro impegno ci sia la reale opportunità che sia per noi un traguardo raggiungibile, in questo caso l’energia fluirà nell’atto del creare stesso.

Nel caso in cui invece, il nostro desiderio per diverse ragioni non sia realizzabile, e il nostro focus sarà incentrato nell’oggetto del nostro desiderio, l’energia creata creerà a sua volta dei blocchi al nostro flusso energetico, generando disturbi di vario genere. Questo perché si crea all’interno di noi stessi un conflitto tra l’energia di ciò che vogliamo e l’energia opposta di ciò che non possiamo realizzare, creando dentro di noi sentimenti di frustrazione, delusione, rabbia, tristezza o senso di inadeguatezza.

Il problema quindi non è il desiderare, ma il momento o l’oggetto stesso del nostro desiderio se non impariamo a “sentire” al di là dell’illusione. Imparare ad ascoltare l’energia che ci appartiene o appartenente a ciò che ci circonda, imparare a canalizzarla nella giusta direzione ci renderà dei creatori consapevoli e sicuramente persone più serene e felici.

Anna Spiga

Fonte: https://risveglioinazione.wordpress.com/2017/01/08/come-evitare-blocchi-energetici/

   Invia l'articolo in formato PDF