L’ascolto come terapia narrativa

Marco Ferrini

Marco Ferrini - Terapia narrativa

Recenti scoperte scientifiche hanno confermato la straordinaria potenza trasformatrice della parola, che i Veda già millenni orsono avevano definito “creatrice” (Vac).

L’Accademia delle Scienze Russe e delle Scienze Americane hanno dimostrato che la parola, dunque l’ascolto, possono modificare addirittura il nostro codice genetico.

Il suono – come conferma anche la scienza – è all’origine stessa della creazione.

Ascoltando cambiamo la nostra visione del mondo, trasmettiamo frequenze ad ogni cellula del nostro corpo, trasformiamo i contenuti della psiche.

Diventiamo ciò che ascoltiamo.

Creiamo quella realtà che abbiamo udito, visualizzato, immaginato, desiderato.

In questo senso i testi sacri rappresentano la più efficace terapia narrativa, che davvero può fare la differenza nella nostra vita, perché può aiutarci ad elevare il nostro punto di vista fino a contemplare, rappresentare, descrivere e vivere la realtà con la visione del sé spirituale, in comunione d’amore con Dio ed ogni Sua creatura.

Marco Ferrini

Fonte: http://www.marcoferrini.net/home/item/l-ascolto-come-terapia-narrativa.html

   Invia l'articolo in formato PDF