Quando l’ego ce la mette tutta

Forze apparentemente titaniche e sul piano fisico lo sono, si concentrano in un punto che a loro appare come risolutivo.

Questo assomiglia molto a ciò che fa l’ego attraverso le sue resistenze per non cambiare, pur comprendendo che deve essere fatto e che è giusto farlo.

Ma dal centro c’è un Cuore pulsante che “l’ego” riesce solo a lievemente ferirlo e che ad ogni ferita si rafforza e guarisce sempre più espandedosi all’intorno.

Quell’ego si potrebbe paragonare anche al Leone morente che esprime forze superiori al solito, ma ciò comporta esaurire ancor più velocemente le ultime risorse per poi infine calmarsi definitivamente cambiando paradigma.

Siate Armonia Divina, come dentro così fuori e così è.
NuvolHarì

18-h19.00 animation-satellite-ir-france

   Invia l'articolo in formato PDF