Luna nuova 30 settembre 2016

goddess-6Venerdì 30 settembre, la Luna nuova cadrà nell’area del cielo nota come Hasta o “la mano di Dio”.
Dopo tanti cambiamenti si respirerà un’aria più tranquilla che risveglierà il nostro istinto, guidandoci verso la risoluzione delle zone più buie dell’esistenza.
E’ importante connettersi al potere di questa nuova per richiamare fiducia e chiarezza all’interno del proprio percorso evolutivo.
La divinità collegata ad Hasta è la solare Savitr, che spezza il buio della notte con la sua energia vivificante. Energia che ci spingerà all’azione dopo aver risvegliato la consapevolezza interiore.
Immaginate il potere del sole che sorge, rischiarare l’inconscio…
Giove inoltre, ci aiuterà a fare scelte consapevoli per incrementare il nostro benessere: saranno favorite tutte le attività rienergizzanti e la purificazione dell’organismo, con liquidi, gemmoderivati, cibi salutari.
Ascoltate il vostro corpo e la  mente, in questi giorni “magici”: chiedetevi come potete migliorare le abitudini quotidiane (a piccoli passi), se vi ascoltate abbastanza, se il tempo che dedicate al riposo o all’attività fisica è sufficiente.
Hasta vi aiuterà a fare il punto della situazione e organizzare/ definire i dettagli necessari alla rinascita.
E’ anche la prima luna d’autunno: le giornate si accorciano, la natura si addormenta e lascia spazio all’oscurità.
Questo significa che potreste sentirvi un po’ scarichi, ipersensibili, irritabili, poco attenti o confusi.
Per questo sarà importante sostenere il primo chakra con gli esercizi di radicamento, bevendo molti liquidi e praticando la respirazione a tamburo.
Sono inoltre indicati i  cibi caldi e speziati, le rape, le radici, le patate, il radicchio.
Il primo ottobre inizierà la Festa delle Dee, Navaratri. La fase crescente di questa lunazione amplificherà la crescita spirituale e ogni tecnica di riequilibrio psicofisico.
Riflettiamo anche sul fatto che il simbolo di Hasta è la mano: le mani servono per comunicare, per donare, per ricevere, ferire o accarezzare, guarire. Siamo generosi? Tratteniamo le emozioni? Abbiamo ferito qualcuno o siamo stati feriti?…

Erbe utili: bardana, equiseto, betulla, chrysantellum americanum.

Pietre consigliate: ematite, legno silicizzato, granato, corniola, diaspro rosso.

Oli essenziali: cipresso, ginepro, arancio amaro, limone, cannella.

Buon lavoro!

Categorie
Fonte: http://www.cavernacosmica.com/luna-nuova-30-settembre-2016/
   Invia l'articolo in formato PDF