OPPORTUNITÀ E CAMBIAMENTO. RESTEREMO, RESTERETE, RESTERANNO IN POCHI.

Chiari segni si manifestano, il punto non é questo però.
Se un segno di manifesta ognuno lo coglie secondo il proprio grado di consapevolezza, il margine di razionalità e la predisposizione all’ascolto e osservazione.
Un segno di per se non é niente, ciò che fa la differenza é chi lo riceve.
Ora, hai voglia a dire che ci sono grandi segni di cambiamento, ognuno li percepisce a proprio modo e nell’osservazione si colgono le differenze, ecco che avviene così una sorta di selezione. Una selezione naturale che nulla toglie a nessuno, semplicemente porta a capire chi siamo, dove siamo, cosa vogliamo essere e dove vogliamo andare.

Questo sta accadendo.

Succede anche che, comprendendo questi fattori, si scelga di agire o di non fare nulla soffermandosi in un pantano crescente che alla lunga logora.
Le sfumature si moltiplicano velocemente, non c’è più bianco o nero, si è formata un’ampia tavolozza di colori che possiamo definire in un solo modo: OPPORTUNITÀ!

Queste talvolta si presentano come incontri, proposte, situazioni improvvise, il più delle volte però arrivano mostrandoci aspetti di noi o situazioni che non ci piacciono invitandoci ad affrontarle per apportare cambiamento.
Eppure quante volte é accaduto che abbiamo rifiutato di guardare ed affrontare? Innumerevoli!
Ora però che la via si é fatta stretta e le sfumature si palesano, siamo costretti a lasciare andare fardelli, affrontare nodi da districare per agevolare il passaggio, mutare forma per adattarci alla nuova condizione… condizione che non produce attrito bensì libera e svuota, ritempra e illumina.
Il fatto che questo processo si percepisca come difficile é perchè ancora si oppone resistenza e ci si irrigidisce credendo di poter passare dalla via stretta comunque, convinti, illusoriamente, di trovare alla fine dello stesso le medesime situazioni riparate e sanificate.

Lo ribadisco: resteremo, resterete, resteranno in pochi.

Non perché ci sia una qualche maledizione su alcuni e benedizione su altri, anche questo è farlocco.
I segni ci invitano al cambiamento offrendoci opportunità che sta a noi e solo a noi cogliere e affrontare, perché “cambiamento” significa modificare, rimuovere o aggiungere l’ordine dei fattori ottenendo risultati diversi e la verità è che non tutti sono disposti a farlo.
Cambiare significa modificare sostanza e forma, utilizzare ingredienti diversi e liberarsi di parti ormai inutili al fine di consentire alla Fiamma Divina, PRESENTE IN OGNUNO DI NOI, di aprire la via verso la piena realizzazione del cammino.
Tutto questo sta accadendo ORA, il tempo scorre inesorabile e non ne resta molto per cogliere l’opportunità e cambiare.

Con Forza, Coraggio e Fede.

Siate Luce!

Stefania Ricceri

Fonte: https://fiammadivina.com/2017/11/12/opportunita-e-cambiamento-resteremo-resterete-resteranno-in-pochi/

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   
Precedente 07/18.11.2017 - I GIORNI DI FUOCO DELLO SCORPIONE - SOLE, GIOVE, VENERE E... Successivo Il “Popolo dell’Arcobaleno” avanza!