parlano le Pleiadi – sfida tra i valori

giovedì maggio 12, 2016 15:23

12 maggio 2016 – prossime 2 settimane parlano le Pleiadi – sfida tra i valori

Posted by Tanja

tornado

Dopo che abbiamo ricevuto la lettera da Atlantide, adesso parlano le Pleiadi.

Vesta (la grande sacerdotessa e la concentrazione sul principio, focus) è in transito attraverso l’ultimo gradi di Toro , che ci ha aiutato a concentrarsi su i piaceri del piano fisico, mentre Astrea (il “RompiKarma”) è all’ultimo gradi di Leone, e i due asteroidi si scontrano in una quadrato fisso.

 

12 maggio 2016

 

 

In miti greci, Astrea era la figlia di Zeus e Temi , ma vissuta tra la gente, perche ‘ ha considerato il mondo degli dei superficiale e noioso. Nell’età del ferro, l’umanità si è deteriorata a un così basso livello che tutti gli dei ci hanno lasciato di non comparire mai più di persona di nuovo. Astrea è stata l’ultima a restare, ma alla fine ha rinunciato anche lei. E’ tornata al Olimpo, dove è stata costretta a capire quanto sono stai le teste vuote gli dei, e che hanno vissuto le vite superficiali. E’ diventata così delusa anche di loro, che ha chiesto a suo padre di mandarla nel cielo notturno dove lei divenne la costellazione della Vergine, che ha tiene la bilancia della giustizia nelle sue mani.

Una delle caratteristiche di asteroide Astrea è il riconoscimento del valore della legge spirituale al di sopra della legge umana.

Astrologia karmica trascendentale al questo corpo celeste vede la capacità di restare in una situazione fino a quando non ne vale la pena, e ad abbandonare tutto e quando non vale più; per questo si chiama karma salvavita.
Questo aspetto diventa ancora più potente perchè la Veste è congiunta al Algol ed è allineata con le Pleiadi e l’Astrea al Regolo (il cuore di Leone- simbolo del potere).

Veste sta comunicando con le Pleadi delle ambizioni riguardo la crescita verso l’indipendenza ed è in opposizione diretta con la Velentine (amore incondizionato) in famiglia terrestre.

Come trovare equilibrio tra Le stelle e la terra?
E tutto questo è fortemente influenzato da Astrea/Regolo con le leggi spirituali.

Al livello di coscienza collettiva locale, in prossime 2 settimane sentiremo forte pressione nel campo della casa e famiglia.

Quelle sono mie vere origini?

Che cosa è la famiglia?
Su quali principi si dovrebbe basare una famiglia?
Su quali valori si dovrebbe basare una famiglia?
Che cos’è l’amore?
In che modo dovrebbe essere espresso l’amore?

I simboli sabiani per questi aspetti sono

DUE CALZOLAI AL LAVORO AL MEDESIMO TAVOLO

La calzatura simboleggia spesso il modo con cui s’intende tutto ciò che sostiene i nostri passi — la nostra evoluzione personale. Tutto può essere veduto da due punti di vista intellettuali.

UN PAVONE FA LA RUOTA SULLA TERRAZZA DI UN CASTELLO

Il coronamento di una stirpe di sforzi ancestrali nell’opera o nella personalità di un individuo moderno.
UNA SIRENA MANIFESTA IL SUO DESIDERIO DI PRENDERE UN ASPETTO UMANO

La transizione fra inconscio e conscio. Il pericolo di ricadere nell’oceano dell’inconscio. Lo sforzo necessario per trovare la forma precisa che richiede un’idea astratta.

UNA LETTERA LA CUI BUSTA È RIMASTA APERTA

La necessità di capire che alla fine nessun messaggio, come nessuna idea, può restare nascosto. Tutto è dentro tutto. Tutti gli uomini fanno parte della comunità planetaria degli uomini.

IL RE DELLE FATE SI AVVICINA AL SUO REGNO

Integrazione delle forze psichiche da parte dell’Io che dà loro un centro effettivo. La potenza dei grandi simboli culturali.

UNA DONNA SUPPLICA IL CAPO DELLA SUA TRIBÙ DI PERDONARE I SUOI BAMBINI

Il potere di intercessione dell’amore e della preghiera. La compassione capace di equilibrare la forza del Karma.
Tutti questi aspetti possono aiutare a liberarsi dai vecchi modelli di comportamento incorporato.

Il processo potrebbe comportare le sofferenze e può portare ai conflitti quotidiani proprio per le diversi punti di vista dei famigliari.

Consiglio è di comunicare con il cuore nella mano e con assoluta sincerità.

Certamente questo può provocare i spacchi nelle famiglie.

Dobbiamo comprendere che siamo in una fase di transizione e che dobbiamo lasciare andare tutto e tutti se non fanno più parte della nostra strada della vita.

Se facciamo la resistenza a questi cambiamenti sentiremo la sofferenza.

Mai come in questo momento abbiamo bisogno di ricordare questa antica preghiera

«Dio, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare,
il coraggio di cambiare le cose che posso cambiare,
e la saggezza per conoscere la differenza. »

   Invia l'articolo in formato PDF