Paura? e chi lo dice che non serve.

Un pensiero di oggi.

La paura è utile come istinto di sopravvivenza, automatica, spontanea, ma non deve andare oltre.

Non si riesce a far accadere certi eventi causa scarsa centratura? causa paura inconscia?

La paura può mettere in moto forze titaniche, solitamente inconscie, pertanto o si prende consapevolezza di questo benedetto inconscio, onde poter usare quelle forze a Nostro favore, oppure continueranno ad accaderci cose che non si vorrebbero.

Si potrebbe allora provarla al contrario, es: ho paura dei debiti, ma se riesco a rovesciare quella emozione, cosa potrebbe succedere?, es. ho paura di diventare ricco, penso a quanta degradazione andrei incontro, a quanti mi guarderanno con invidia, ecc. ecc., non è un buon consiglio, ma piuttosto di peggio…..

Un saluto a tutte/i.

NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF