REALTA’ ALTERNATIVE: l’Ecovillaggio “Pane e Pomodoro” cerca nuovi coinquilini

L'immagine può contenere: 2 persone, persone sedute, pianta e spazio all'aperto

Ciao, sono Beppe della fattoria “Pane e Pomodoro”.

Vivo sull’Appennino Lucano da tredici anni, a 1050 m di altitudine ai margini di una foresta di querce e faggi. Sono tanti anni che lavoro con passione per realizzare una piccola fattoria autosufficiente. Il mio obiettivo è essere in grado di produrre tutto quello di cui si necessita nella vita di tutti i giorni in un’ottica di esistenza semplice, riducendo quindi i bisogni all’essenziale.

Non devono mancare ortaggi, frutta, cereali, formaggio, olio e salumi; raccolta e utilizzo di erbe selvatiche e officinali; lavorazione artigianale di legno, ceramica, vimini; produzione e lavorazione di pelle, cuoio e fibre naturali come lana, ginestra e canapa con telai e metodi tradizionali. Tutto per vivere nel modo più naturale possibile, senza l’ uso di materiali inquinanti.

Per vivere una vita in armonia con la natura.

L'immagine può contenere: cielo, nuvola, albero, casa, neve, spazio all'aperto e naturaLe basi ci sono già: c’è una baita adibita ad abitazione ed una adibita come laboratorio (falegnameria, smielatura, trasformazione di alimenti ed artigianato vario). Al momento c’è una stalla per i maiali e una per pecore e capre. C’è un pollaio per oche, galline e tacchini. Ci sono trenta arnie che ci danno tutto il miele che serve. C’è un forno per cuocere la terracotta.

C’è una grande tettoia creata per realizzare una barca a vela.
C’è un frutteto impiantato da poco che gestiamo con il metodo naturale e un grande orto che ci dà da mangiare tutto l’anno ortaggi e legumi. In un piccolo appezzamento stiamo sperimentando la semina naturale del grano. In una località vicina abbiamo in gestione un uliveto.

Al momento siamo in due. 
Ospitiamo da anni volontari e persone di passaggio che ci aiutano nei lavori quotidiani. Speriamo di trovare amici che condividano fino in fondo la nostra passione e che vogliano farci compagnia in questo progetto in maniera duratura.

Chi volesse saperne di più può contattarci al: 3381714642 o e-mail: [email protected]

Fonte: https://www.facebook.com/media/set/?set=oa.1503208759717934&type=1

da: http://ilnuovomondodanielereale.blogspot.it/2017/09/realta-alternative-lecovillaggio-pane-e.html

L'immagine può contenere: erba, spazio all'aperto e natura
   Invia l'articolo in formato PDF