Sacro, Profano, Culto

Sacro, Frofano, Culto

Cosa e’ Sacro, e cosa significa? Per Un momento, scordiamo l’implicazione religiosa di tale parola. Con Sacro, si indica qualcosa di: “…separato da…“, “…dedicato a…“.

Anche il nostro computer e’ sacro, in quanto e’ separato dagli altri, e dedicato a Noi. Così come i nostri vestiti, macchine, e così via.

Sacro deriva dalla latino arcaio Sakros, ed indica qualcosa che e’ dedicato alle Divinità ed al suo Culto. 

Dall’altro spettro, abbiamo il Profano, ovvero tutto quello che’ al di fuori dal Sacro, dal tempio, etc.

Il Culto, in Latino, indica la Cura, la Devozione Adorazione della Divinità. Ma quanti Rituali abbiamo e continuiamo a fare senza esserne consapevoli?

Tutti Noi abbiamo facoltà di professare il Nostro Culto, e far di Sacro, ciò che reputiamo Utile alla Nostra Vita ed Espressione del Nostro Essere.


Ricordiamo che, L’Art 19 della Costituzione dice:

…Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume...”

 

Alessandro

Fonte: http://movimentosovrano.blogspot.it/2016/01/sacro-frofano-culto.html
   Invia l'articolo in formato PDF