Scie chimiche? no!; IRRORAZIONI ATMOSFERICHE ARTIFICIOSE

Chi avesse un fegato robusto, potrebbe cimentarsi con la lettura di questo link:

http://www.meteoweb.eu/2016/04/perugia-umiliata-e-stordita-dallo-studium-et-sapientia-del-medioevo-al-convegno-sulle-scie-chimiche-del-2016/675481/

fare le proprie considerazioni e poi credere ai tecnici o provare compassione per costoro, fate Voi.

Aggiungo una semplice considerazione: “loro” vorrebbero prove tangibili da chi indaga, mai però portano loro prove tangibili del contrario, dice niente questo comportamento?.

Prendiamo uno tra i tanti titoli simili per effetto psicologico,

Allerta Meteo, la “Tempesta Polare” del 25 Aprile investe l’Europa e si muove verso l’Italia [MAPPE]

Ebbene, tempesta polare del 25 aprile, come se fosse cosa di ogni anno, garantita, si può comprendere l’effetto psicologico di un tale titolo?, lascio a Voi la risposta.

Siate Luce

NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF