Segnalo: Economia Nuovo Paradigma

TOROIDE

Economia Nuovo Paradigma – Economia Etica Ecologica Organica

Quello che mi ha stupito negli uomini dell’occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera che non riescono a vivere ne il presente ne il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai e muoiono come se non avessero mai vissuto!
Dalai Lama

Con questo Piano la civiltà acquisisce: cooperazione, gratitudine, apprezzamento, accettazione, verità, equilibrio, e libertà. Queste sono le fondamenta di una nuova civiltà in evoluzione.

Al contempo si libera di: violenza, giudizio, competizione, rabbia, avidità, sicurezza solo per alcuni..e tempo..

Chi abbraccia il Piano fin da subito apprezzandolo ed agevolandone l’attuazione: colui che ha raggiunto un livello superiore di coscienza, e colui che vivendo condizioni difficili sente il bisogno di migliorare la qualità della propria vita.

Chi ha fatto opposizione a questo Piano: chi vive una vita confortevole con i propri cari, chi ha accumulato una grande ricchezza, chi ha accumulato un grande potere, chi ha conseguito una agiata posizione sociale, chi crede di aver raggiunto una certa coscienza e trova che il Piano è difforme al suo punto di vista, colui che si affida solo alla mente razionale disgiunta dal cuore.

Il primo passo da fare.. Prendere atto del testo, comprenderlo, farsi delle domande: mi piacerebbe vivere in un mondo così? Se si cosa vorrei aggiungere a questo Nuovo Paradigma? Quale potrebbe essere il mio contributo? Ovviamente nel rispetto della libertà e dignità altrui.
Questo è il primo passo da compire, leggerlo e aggiungere una parte di se. Importante anche criticare, le critiche sono fondamentali, aiutano a crescere, ma in questo caso chi scrive pretende che le critiche siano mosse pubblicamente, che siano circostanziate al massimo, per intendersi un ‘mi fa schifo punto’ presentato dal più alto blasonato economista è risibile in quanto si evince da subito il voler utilizzare il proprio nome e la propria fama, influenzando il pubblico, per discreditare il Piano che serve l’umanità.  Siete blasonati? State leggendo? Iniziate a prendere carta e penna e segnate le criticità riscontrate, motivandole, altrimenti evitate di criticare. Farete solo la figura di colui che vuole distruggere. Anche l’utilizzo del termine impossibile è risibile. Tutto è possibile e ce lo stanno dimostrando le bande di delinquenti finanziari che vorrebbero distruggerci, la loro forza è stata fino a poco fa la coesione. Adesso è richiesto alle persone di buona volontà di coalizzarsi intorno a questo Piano.

E’ il frutto di un lavoro di ricerca in essere da 35 anni, di condivisione di idee, spunti. Ho rischiato la vita per questo piano più volte e molto spesso per farmi tacere si è fatto leva sulla vita di mio figlio. Adesso Mio figlio è grande e succeda quello che deve succedere, rendo il Piano disponibile in modo che venga realizzato come è giusto che sia.

Continua: http://www.nuovoparadigma.altervista.org/economia-nuovo-paradigma.html

   Invia l'articolo in formato PDF