Segnalo: ELEONARA BRIGLIADORI, IL CANCRO E IL COSTANZO SHOW

ELEONARA BRIGLIADORI, IL CANCRO E IL COSTANZO SHOW

Ecco quello che davvero è successo al Costanzo Show (2016) e che nessuno delle centinaia di siti che oggi hanno riportato la notizia ha avuto il coraggio di dire…in sala c’erano comunque più di mille persone che lo hanno sentito anche senza microfono… se questi falsi giornalisti facessero davvero il loro lavoro come sarebbe facile capire la verità!!!

Questo per dimostrarvi la censura sistematica che esiste in Italia, anche in un programma apparentemente liberale come questo . L’intervento che ha causato la mia reazione, era legato alle cure chemioterapiche sulle quali come sapete ho preso posizione da molti anni, avendo perso mia madre di chemioterapia e mia nonna e decine di altre persone che non sono morte di cancro, come nel caso della povera Karina, ma di veleni propinati con l’autorizzazione del Ministero della Sanità attraverso i protocolli obbligatori. Il nostro ex ministro della Salute ha ucciso con la sua connivenza diverse persone che io conosco con cure sbagliate… non si poteva ancora dimostrare questo fatto qualche anno fa… ma grazie alle ricerche della Nuova Medicina di Hamer oggi risulta evidente che tutte le persone che sviluppano metastasi dimostrano errori terapeutici.
Quando siamo di fronte a un tumore se il tumore viene accolto attraverso la comprensione delle cause e la loro risoluzione, se le persone non vengono spaventate e massacrate da continui interventi devastanti , il tumore regredisce spontaneamente. Lo hanno dimostrato gli stessi medici negli studi di anatomo patologia dove trovavano centinaia di tumori regrediti da soli solo perché le persone non sapevano di averli!!!!
Il sistema medico ha creato invece una compressione psichica un’ ipnosi collettiva che permette alle persone di farsi manipolare le convincono a subire una violenza inaudita in senso chirurgico e poi accettando un falso uso terapeutico facendosi mettere nel sangue dei veleni che poi chiedono il conto.
Se guardiamo la strage dovuta alla chemioterapia da decine di anni ormai, superiamo il numero delle vittime dei campi di concentramento: allora ci fu un processo per crimini contro l’umanità a Norimberga, io chiedo lo stesso processo per queste persone che hanno continuato a fare il male quando la verità era pubblicata da oltre vent’anni… hanno continuato a propinare cure sbagliate pur sapendo di causare la morte.

Continua: http://altrarealta.blogspot.it/2017/05/eleonara-brigliadori-il-cancro-e-il.html
   Invia l'articolo in formato PDF