Segnalo: “…IL METODO RADIESTESICO, SE IMPIEGATO CORRETTAMENTE, NON HA LIMITI E RIVELA LE INFINITE POTENZIALITA’ DELL’UOMO.”

“…IL METODO RADIESTESICO, SE IMPIEGATO CORRETTAMENTE, NON HA LIMITI E RIVELA LE INFINITE POTENZIALITA’ DELL’UOMO.”

Come esaminare il sistema “uomo”?

In base al modello della realtà “esoterico”, sappiamo (o crediamo di sapere) che il corpo umano, tranne il corpo fisico, include almeno altri 6 corpi sottili.

Il corpo fisico lo studia la medicina ufficiale, in Occidente come in altri parti del mondo.

L’eterico (chakra, meridiani) è studiato dalla medicina orientale.

Non ci sono scuole di pensiero che studino in dettaglio altri corpi sottili (potrebbero essere   più di 5), e nemmeno il Sé Superiore (di che cosa è fatto? Che cos’è?).

Secondo il pensiero Puchkò, che comunque è stata pioniera nel suo campo, tutta questo complesso sistema non va visto separatamente, perché, secondo lei, è gestito dalle strutture della coscienza. La separazione crea grosse lacune e lascia fuori ciò che gli strumenti, che non vanno oltre il fisico, non possono verificare.

Le è stato chiesto, visto che il suo metodo è rivolto a tutti:

“…ma lo studio di questa complessa struttura necessita di speciali strumenti, di capacità e di conoscenze? Come può una persona che non è un medico, non è un senstitivo, a capire il suo organismo (visto che la Puchkò ha proposto un sistema di autoguarigione)?

Continua: http://radionicaesoterico-scientificarussa.blogspot.it/2017/09/il-metodo-radiestesico-se-impiegato.html

   Invia l'articolo in formato PDF