Segnalo: ioniflex Pocket

in questo link: http://ioniflex.com/

(Nota di SuddhaPrana: un grande grazie al caro Amico, Fratello e Compagno di viaggio che mi segnalato il suddetto link.

Avendo personalmente sperimentato benefici derivanti dall’uso della lamina BIOR proposta dal Dott. Orrico, penso che questo strumento si possa considerare come la sua naturale evoluzione quanto a praticità.

Metto i benefici derivanti al secondo posto, in quanto convinto che al primo posto ci debba essere la Nostra personale capacità di creare, manifestare, armonizzare situazioni disarmoniche, ma nel frattempo ben venga.

E’ tempo di grandi cambiamenti energetici, da una parte vediamo l’intensificarsi di situazioni a dir poco mostruose, ma nel contempo cresce la vibrazione collettiva.

E’ lalba, gradualmente la Luce si manifesta sempre più.

Da lungo tempo molti Esseri manifestano energie benefiche, che si espandono sempre più, “risvegliando” alle Nostre capacità derivanti da una sempre maggiore centratura; c’è chi da tempo riesce a manifestare qualcosa di particolare, chi non ci riesce affatto, ma tra un pò chi già faceva qualcosa di specifico amplierà il proprio potenziale, chi non ci riusciva ci riuscirà magari in qualcosa di specifico e tutto avanza.

Infine chi non ne vuol sapere di tale avanzamento, si dovrà necessariamente adeguare altrimenti si va in “cortocircuito” o tilt.

La scelta è sempre individuale, ma nel collettivo succede la collettiva manifestazione visibile a tutti.

Questi son giorni potenti per meditazione, lasciar andare ciò che non va più bene, concetti o convinzioni che vanno scemando, lasciando un pò di destabilizzazione o disorientamento ecc. ed è giusto così, ma perché?, si dovrà necessariamente lasciar andare convinzioni obsolete che tutto sommato non funzionano più come prima ed ecco il disorientamento, “mancano” i punti fermi precedenti, le precedenti sicurezze e le si sentono in profondità.

Tutto ci sta portando verso una centratura nel Cuore ove ha “sede” anche una scintilla Divina che sempre ci accompagna ed è certo quel dialogo che necessita essere ripristinato, l’esterno poi non potrà fare altro che adeguarsi.

Siate Armonia Divina, come dentro così fuori e così è.
NuvolHarì)

   Invia l'articolo in formato PDF