Segnalo: “LE SCIE CHIMICHE CI PROTEGGONO” E SE LO DICE LA RAI C’E’ DA CREDERCI…

(Riflettendo sui commenti, cosa se ne deduce?

NuvolHarì)

“LE SCIE CHIMICHE CI PROTEGGONO” E SE LO DICE LA RAI C’E’ DA CREDERCI…

In fondo l’avevamo predetto che sarebbe successo. Avrebbero passato le scie chimiche come un progetto di controllo del riscaldamento globale. Tutti i pezzi della scacchiera si muovevano in questo senso.

Le scie chimiche sono buone e ci proteggono. Questo è quello che ha detto il Direttore della Cia (il video qui).

La televisione comincia il suo processo di normalizzazione. E mentre prima hanno speso tempo per denigrare il fenomeno, adesso cercano di abituare il popolo a questo processo di modifica del clima.
Continua: http://terrarealtime.blogspot.it/2017/04/le-scie-chimiche-ci-proteggono-e-se-lo.html
   Invia l'articolo in formato PDF   

6 Risposte a “Segnalo: “LE SCIE CHIMICHE CI PROTEGGONO” E SE LO DICE LA RAI C’E’ DA CREDERCI…”

  1. Io non mi abituo…
    non sarei tanto attaccata al tempo se non lo vedessi così profondamente deviato ed asservito inutilmente a poche menti insane…!

    ciao

  2. Comunque è vero…l’indottrinamento di menti deboli e molto ingenue è già cominciato!
    Indico con ingenuo chi si fida troppo delle persone ai vertici del comando
    e debole chi è debole veramente e non osa “vedere” o “guardare” con occhi suoi o “sentire” da solo, attraverso le proprie sensazioni…

    1. Da miliardi di anni che esiste questo pianeta, vuoi vedere che solo ora c’è bisogno di proteggerlo?.
      Credo che già solo questo pensiero dovrebbe molto fare riflettere.
      Un caro saluto

  3. Se il tutto fa parte di noi anche la terra ne fa parte.
    Se lei sta male anche noi soffriamo, anche se non ce ne accorgiamo.
    Intimamente possiamo sussultare, svegliarci la mattina e sentirci deboli o affranti per non si sa bene che cosa!
    La cura “del posto” in cui si abita o in cui si è nati mi sembra quasi un obbligo, anche se con quella terra sei vincolato da esperienze non troppo amorevoli!
    Vorresti vederla libera e felice!
    Ciao Renzo

  4. Credo d’aver capito un poco di più quello che dici e cioè “Siate ARMONIA”
    “così in cielo così in terra”
    “tanto in alto quanto in basso”
    “il piccolo sta nel grande ed il grande sta nel piccolo”

    TUTTO E’ UNO

    ciao

    1. Ciao Daniela,
      io dico: “come dentro così fuori”, per rafforzare il concetto che siamo Noi a crearci la realtà esterna, se poi non si “vedono” risultati immediati, i motivi ci sono eccome;
      poi dico ancora: “e così è”, per rafforzare la fiducia o meglio convinzione, senza delle quali non c’è risultato.
      Se si lancia nell’etere una energia, direzionata con l’intento, rafforzata da Compassione ed altro, il cui scopo è incerto, cosa farà quell’energia?, se non qualcosa di incerto?, mi spiego?.
      Ecco un buon motivo per scrutare a fondo il cosiddetto inconscio, esso deve essere in sintonia con l’intento razionale, altrimenti crea incertezza se non addirittura il contrario, che poi l’energia esegue.
      Un abbraccione.
      Renzo

I commenti sono chiusi.