Segnalo: Perché il FREDDO non colpisce mai in pieno l’Italia?

(Nota di SuddhaPrana: interessante osservazione o riflessione,purtroppo però per poter comprende cose che esulano da competenze acquisite, occorre andare “oltre” a ciò che si considera come attendibile e valutare altri punti di vista “alternativi”.

Chi segue questo blog da tempo, ha già compreso cosa intendo, ma comunque uno spunto non nuoce: Cuore e creatività manifestata “all’esterno”.)

Siate Armonia Divina, come dentro così fuori e così è.
NuvolHarì

Perché il FREDDO non colpisce mai in pieno l’Italia?

Sono sempre più rare le volte in cui il freddo colpisce l’Italia in modo netto, come mai?

Editoriali – Oggi, ore 10.58

Il freddo va in Spagna, il freddo va sui Balcani, sfiora l’Adriatico, scende in Grecia, Turchia, Arabia Saudita, mai una volta che ci colpisse in pieno da nord o da est, perché? C’è qualcosa che ne impedisce l’arrivo diretto sulla nostra Penisola?
Sarebbe troppo facile rispondere: l’arco alpino.

La risposta in realtà non è sufficiente a giustificare il mancato affondo diretto delle correnti fredde sul nostro Paese.

Possibile che tra le tante combinazioni, anche caotiche, cioè casuali, l’Italia non venga mai centrata in pieno? E’ come se su di noi ci fosse una sorta di magnetismo repulsivo, di specchio respingente o deviante, uno scudo spaziale simile a quello che il Presidente Reagan voleva costruire sopra gli States all’inizio degli anni 80.

Lungi da noi riuscire ad individuarne le cause, poiché sarebbe pressoché impossibile, ma dal febbraio del 2012 in poi non si è più avuto un serio attacco del freddo al nostro Paese ed anche spulciando negli anni precedenti si trovano solo tentativi parziali, mai andati interamente a segno, se non ripensando al 1985, al 1956 o al 1929.

Si può pensare al fine dicembre del 96, al dicembre del 2009, a fine gennaio del 1999, ai primi di marzo del 2005, ma sono tutti episodi parziali e transitori, che non interessarono tutta la Penisola allo stesso modo.
Lo stesso gennaio del 2017, discreto per estensione e durata del freddo, non ha coinvolto in modo così netto e severo tutta la Penisola.

E poi i continui fallimenti negli attacchi freddi o freschi primaverili, quelli che rallentavano i passaggi stagionali; ora si passa da un inverno mite ad una quasi estate e solo qualche depressione, per giunta di SERIE B, riesce ad attenuare gli effetti di un passaggio stagionale troppo repentino.

Il freddo NON ci colpisce più direttamente perché fa complessivamente più caldo? No, anche questa è una risposta troppo semplice, banale, incompleta o meglio ancora inesatta.
Il freddo NON ci colpisce più direttamente perché il quadro barico non ci è favorevole, e sul perché non lo sia ne potremmo discutere per mesi. Anche nelle situazioni potenzialmente favorevoli poi nei modelli succede qualcosa per cui il freddo devia ad est o ad ovest.

Inquietante e ancora senza una risposta…

Continua: http://meteolive.leonardo.it/news/Editoriali/8/perch-il-freddo-non-colpisce-mai-in-pieno-l-italia-/61156/

   Invia l'articolo in formato PDF