Sorprendente allineamento di buchi neri…

 – Una serie di buchi neri emettono, tutti, potenti getti nella stessa direzione.

Posted by Tanja

allineamento dei buchi neri 1

 

CONFERME, CONFERME SINCRONICHE.

Proprio adesso esce questo articolo 😀 .

Se si analizza nella luce di esistenza indipendente della realtà esterna, la scienza non sa trovare la risposta e la spiegazione, ma se osservato unendo il tutto il sapere della natura olografica della realtà che è solo proiezione di quello che cosa siamo noi come osservatori, allora la spiegazione è molto chiara.
Per poter comprendere la mia gioia ed meraviglia per questa notizia vi invito a leggere prima

Che cosa centra Alice con Il Plutone e con le prove dell’esistenza di una vasta popolazione di buchi neri supermassicci nascosti nell’universo?

Se avete letto i miei articoli di tutti gli eventi astrologici dal settembre 2015 fino oggi, allora potrete vedere la connessione con completa riorganizzazione del multiverso esistente in questi TEMPI DI RIVELAZIONE!

Il nuovo mondo sta nascendo.
Sta nascendo da dentro di noi.

Tanja

 

Numerosi buchi neri al centro di diverse galassie senza legami tra loro hanno mostrato di emettere potenti getti di energia tutti nella stessa direzione. La scoperta, pubblicata sul Monthly Notices Letters of the Royal Astronomical Society, è stata possibile grazie a tre anni di ricerche condotte con il Giant Metrewave Radio Telescope (GMRT), un insieme di radiotelescopi a Pune (India).

allineamento dei buchi neri

A sinistra (nei cerchi) i buchi neri che mostrano la medesima direzione dei propri getti. A destra la stessa immagine senza cerchi. | RUSS TAYLOR

Spiega Andrew Russ Taylor (Dip. di astronomia dell’università di Cape Town, Sudafrica), primo firmatario dello studio: «Una uniformità nelle emissioni è spiegabile solo se i buchi neri ruotano tutti nella stessa direzione. E poiché sono molto distanti tra loro, e non si vede come possano avere o avere avuto interazioni reciproche, si deve supporre che l’orientamento comune debba risalire alla formazione delle galassie, nell’universo primordiale. In quell’area, chiamata ELAIS-N1, deve essere avvenuto qualcosa che ha innescato la rotazione nella stessa direzione di tutto ciò che vi era al suo interno».

 

NESSUNA SPIEGAZIONE, NESSUNA TEORIA. Come spesso avviene anche in astronomia, la scoperta non è frutto di una ricerca mirata ma il risultato di uno studio sulle sorgenti radio più deboli in una particolare regione dell’Universo. Quale forza può avere imposto quell’uniformità di comportamento a un’intera porzione di Cosmo? Si fanno delle ipotesi: dalla presenza di campi magnetici cosmici (che hanno innescato il moto di enormi quantità di materia ed energia) all’azione di particelle esotiche (per esempio gli assioni: mai finora rilevati). Ma la verità dei fatti è che, al momento, la domanda è senza risposta.

 

Fonte
SAO/NASA ADS Astronomy Abstract Service

gas-blasts-black-holes-show-surprising-alignment

http://www.focus.it/scienza/scienze/universo-misterioso-allineamento-di-buchi-neri

Tratto da: http://risvegliodiunadea.altervista.org/?p=15761

   Invia l'articolo in formato PDF