SPARIZIONE DAL BLOG CAMMINA NEL SOLE dei PULSANTI DI CONDIVISIONE

Ecco cosa succede a volte quando si fa qualcosa di utile per una maggior centratura.

Mandiamo Tutti Energia Amorevole ovunque per un rapido cambio di paradigma e così è.

NuvolHarì

| 0 commenti

 

Salve amici…dopo essere sparito un articolo dalla bacheca personale del mio blog…continuano le sparizioni adesso è il turno dei pulsanti condivisione del blog che sono spariti sia dai post che dalla bacheca del blog…Nel forum italiano  di assistenza di wordpress.org non esistono domande relative a questo tipo di sparizione…l’unica che ho trovato non è stata neanche considerata dal moderatore…e non ha ricevuto risposta…La condivisone degli articoli  dal mio sito non è più possibile farla …fin quando non riuscirò a risolvere questo problema…gli articoli si potranno solo condividere da facebook…Se qualcuno conosce qualche anima buona che può darmi una mano a risolvere questo problema ve ne  sarei molto grata…Potete scrivermi qui [email protected]…Vi chiedo se potete condividermi questo post …perchè nella condivisione potrei trovare qualche persona in grado di darmi un aiuto… GRAZIE A TUTTI

Cammina nel Sole (Maria Rosaria Iuliucci)

Fonte: http://camminanelsole.com/sparizione-pulsanti-di-condivisione/

   Invia l'articolo in formato PDF   

2 Risposte a “SPARIZIONE DAL BLOG CAMMINA NEL SOLE dei PULSANTI DI CONDIVISIONE”

  1. Mi piacciono molto come vengono esposti gli argomenti che presentate in questo sito.
    Soprattutto possedete quel sano senso critico che punta l’attenzione su una pseudo crescita spirituale molto auto centrata, quasi infantile anche perché legata “al pensiero magico” come fanno i bambini mentre giocano (ma nell’infanzia questa fase è fisiologica, l’importante è che la si superi con una adeguata crescita psicologica e pure cognitiva!). Soprattutto mi è molto piaciuto, perché molto nelle mie corde, quell’articolo molto critico nei confronti di chi si serve di questi argomenti per fare solo incasso, ovvero, per fare soldi!
    Perché, mi chiedo spesso, per poter imparare a riascoltare ció che Dio ci ha concesso a tutti, ovvero la voce del proprio Spirito o devo rievocare la memoria dell’ Anima, sono obbligata a seguire un corso che costa uno sproposito, pure pagando vitto e alloggio in un pseudo agriturismo, magari sulle “dolci colline toscane” pagando come se invece soggiornassi all’ Hilton? Riguardo al “pensiero magico” non tanto tempo fa un amico mi ha parlato di uno strumento di rame che crea lui per venderlo per la “modica” cifra di 100 Euro, perchè servirebbe per riequilibrare le energie negli ambienti e nelle persone! Non gli ho risposto per educazione e vi assicuro che nemmeno 100 di quei “trabiccoli” di rame sarebbero serviti per levarmi il giramento di scatole che mi ha procurato, proponendomi quella cavolata! Purtroppo c’é invece chi crede a queste scorciatoie anche perchè sono molto meno impegnative dei ” Cammini” che da Lassù ci fanno fare, anche se non lo vogliamo! Voglio credere che come il Dio dei cattolici non è solo dei “bacia preti”, così il Dio di chi intende fare questo tipo di percorso spirituale, non è solo per i “fricchettoni”!

    1. Molte grazie Barbara.
      Sii Benedetta ora e sempre.
      NuvolHarì

I commenti sono chiusi.