STATE ATTENTI, SIETE TORNATI INDIETRO ALLA VECCHIA MATRICE

Messaggio agli operatori di luce del 23 12

Le pesanti e dense energie di Novembre e buona parte di Dicembre, hanno riportato molti di voi indietro, in vibrazioni più basse, in vibrazioni collegate alla vecchia matrice.
 
E voi non ve ne state rendendo conto!
Siete stati in battaglia, sapete?
Siete stati in battaglia e siete stati feriti, e non ve ne siete accorti.
Emozioni basse di rabbia, credenze limitanti collegate alla paura, convinzioni prettamente di terza dimensione, si sono di nuovo fatte strada in voi, e la vostra stanchezza, il bisogno di vedere che tutto questo sia finalmente giunto al termine, non vi permettono di vedere la verità.
Non vi permettono di vedere quello che veramente c’è.
Di nuovo siete tornati a parlare e a scrivere, di come creare la vostra realtà chiedendo ed attirando cose volute dal vostro ego.
Di nuovo siete tornati a parlare del denaro, come di qualcosa di sporco, come qualcosa di REALE.
Di nuovo siete tornati a discutere, ad innervosirvi, a voler avere ragione su questioni che non dovrebbero, a questo punto, riguardarvi più.
Siete di nuovo sotto ipnosi, operatori di luce, e non ve ne rendete conto!
SVEGLIATEVI!!
Siete tornati indietro, avete perso il collegamento con la nuova dimensione, vi state collegando energeticamente con entità basse che si danno il nome delle vostre guide, ma che non lo sono.
Aprite gli occhi.
Aprite le orecchie.
Aprite il vostro cuore.
Non vi accorgete di come vi sentite nel corpo?
Non vi accorgete di quella sostanza densa e pesante che vi si è di nuovo attaccata addosso, che di nuovo ha trovato spazio nel vostro campo quantico?
Ritornate in voi, non è questo il momento di smarrire la strada, non è questo il momento di dimenticare il vostro compito, la vostra missione, non è questo il momento di tornare a giocare a fare gli umani.
Voi non siete qui per questo!
Voi non siete qui per perdere tempo, in questo momento, nel momento più importante della storia di questo pianeta e dell’universo intero, per disquisire su come attirare le cose che volete, o di come o perchè sia giusto pagare gli operatori di luce.
O di chi abbia o meno ragione.
Se questo è ciò che volete fare, allora rilassatevi e lasciate andare l’idea dell’ascensione, perchè Madre Terra ha bisogno di chi c’è, di chi sa esserci.
Molti messaggi in questi ultime settimane sono stati dati E NON SONO STATI VISTI.
Molti messaggi importanti sono stati ignorati.
Molte parole SACRE, parole dei MAESTRI ASCESI e degli ARCANGELI sono state messe da parte, perchè eravate troppo occupati con le vostre questioni umane.
BASTA.
Tornate a fare quello che siete venuti a fare operatori di luce.
Uscite da questa ipnosi, è la più pericolosa in cui siate mai caduti, perchè credete di esserne fuori, ma ci siete di nuovo cascati.
E così è.
Fonte: http://www.iosonoilmiobuddha.it/2015/12/state-attenti-siete-tornati-indietro.html
   Invia l'articolo in formato PDF