Stufa Psicolitica o Cuore

Qualcuno ha insistito nel dire che da febbraio avremo nuovamente il gelo russo, con sicurezza e gusto che sarà così, pertanto ora tocca alla Russia un bel “anticiclone”, che ne dite?.

Poi diranno, come altre volte, che lo avevano ampiamente previsto, come se Noi fossimo tutti smemorati; dovranno imparare a fare previsioni per quel che sono, cioè previsioni, come dicono a volte loro stessi quando gli va male che trattavasi di previsione; ma allora a cosa servono?, provo dare una risposta seppur personale: a diffondere l’eggregora affinché poi si manifesti attraverso la Nostra Energia.

Per quanto tempo ancora lasciare nelle loro “mani” la Nostra Energia?, non è forse meglio averne piena consapevolezza e creare ciò che di armonico esce dal Cuore?.

Avete visto cosa è successo in questi giorni tutto intorno senza la Stufa Pscicolitica?, ebbene, ora tocca a Russia, Cina; India, ecc., fino al Giappone e c’è poco da fare previsioni, è il Cuore che conta.

Ad Ognuna/o le proprie fiflessioni.

Siate Armonia come dentro così fuori.
NuvolHarì

Aggiunta: quando scritto questo, la Stufa era attiva già il giorno prima, ho solo aspettato conferma dal “Cielo”; ebbene, guardate ora la risposta di coloro che annunciavano gelo russo a febbraio:

http://www.meteogiornale.it/notizia/42205-1-febbraio-tra-caldo-anomalo-e-siccita-le-ultime-meteo-del-modello-matematico-americano-no-neve

Così, in barba a quanto detto prima, avviene la danza dei modelli.

Ciò che succede nel meteo, è paragonabile a molto altro nel mondo; sul meteo ci sono i modelli metematici, nelle case c’è la tv.

Io ho fatto la mia scelta e poco mi interessa ciò che dicono i modelli se non per vedere la situazione coscienziale ed agire di proposito.

Siate Armonia come dentro così fuori.
NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF   

2 Risposte a “Stufa Psicolitica o Cuore”

  1. Grazie Renzo,
    è vero, io ho seguito anche tutti i tuoi scritti degli ultimi giorni.
    Interessante la tua riflessione sull’eggregora.
    Usiamo al meglio la Nostra Energia in piena consapevolezza, dando ascolto al nostro Cuore.
    Un caro saluto

    1. Ci sono molti aiutanti, certo, ma potrei anche considerarmi solo, perché senza di un sincero intento, gli aiutanti non ci sarebbero.
      Ecco la riflessione: se da solo posso fare ciò, scadente come sono, cosa succederebbe se Altri ed anche migliori o meglio maggiormente puri, si mettessero sul serio?.
      Agire sul meteo od in qualunque altro modo, onde si possano vederne risultati, diventa aiuto alla covinzione che è possibile.
      Se solo lo volessimo in tanti, con Cuore vibrante, come cambierebbe il mondo velocemente, ma deve comunque essere sempre graduale, altrimenti molti morirebbero.
      Un caro saluto

I commenti sono chiusi.