Tempeste sul Nord Europa

Tempeste sul Nord Europa, anticiclone su Italia attendendo il vero autunno.

Questo uno tra i titoli dei siti meteo. Sembra quasi che il vero autunno, debba essere pieno di tempeste tipiche dell’estate, ma dai!!! è colpa dell’anticiclone che…..bla bla bla.

Ma cos’è poi questo benedetto anticiclone? si cerca di spiegarlo nei più svariati modi, ma non ci si azzecca proprio.

Il giorno 9 di questo mese, dopo vari giorni di Cielo blu, si è potuto vedere un gran via vai di aerei con lunghe scie e poi che è successo? a prima notte si potevano vedere le stelle, sembrava tutto smantellato ed invece no! al mattino dopo, un gran nebbione, che prima in assenza di quei voli non c’era.

Ieri 12, dopo riarmonizzato, nuovamente un gran via vai come il 9 e poi? ancora nebbione, riarmonizziamo, via il nebbione, ma arriva però una perturbazione “atlantica” e ti pareva, magari con una bella saccatura che come al solito arriva sempre quì, sarà casuale? fino a tre volte si potrebbe anche pensare che lo sia, ma dopo anni di “se/accature” atlantiche… sempre nella stessa zona…

Avete mai notato che quando ci sono “perturbazioni” nelle vicinanze, es. in francia, ci sono grandi via vai di aerei con scie, come per attirare le perturbazioni ed aumentarle?; ebbene, io queste situazioni le ho viste molte volte.

Avete notato che ora c’è un anticiclone che si estende fino al polo nord?, non sembra almeno strano che ci sia ovunque, mentre quì sta arrivando il gelo polare con tante perturbazioni?

Vuoi vedere che tra qualche giorno sarà anticiclone ovunque tranne quì e che non mancheranno le spiegazioni tecniche?

Li farò impazzire, si devono infine mostrare per ciò che sono.

Ora anticiclone fin sulla Russia ed al polo, provate a pensare la “portata” di questo anticiclone, si riesce a vedere come l’attacco sia rivolto a questa zona in particolare?, ditemi Voi cosa fare ancora per farlo comprendere; ah! non dispongo di media come “loro”, ma se il “Cielo” vorrà…

Siate Armonia come dentro così fuori.
NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF