Terremoto che continua, per quanto ancora? è possibile fermarlo?

Care Lettrici e Cari Lettori, mi azzardo a dire qualcosa che per molti potrebbe sembrare utopia o pazzia, ma è giusto che lo faccia.

Ebbene, potrebbe sembrare impossibile per la maggioranza poter fermare un terremoto, anche perché sarebbe cosa assai difficile dimostrare perché solitamente si crede a ciò che si è visto ma spesso non si sa cosa invece sarebbe successo in assenza di un intervento.

Sembra proprio che questo terremoto voglia continuare, fino a quando?…

Personalmente qualche idea ce l’avrei, ma sarebbe lunga da rivelare; piuttosto vorrei sentire le Vostre opinioni qualora si fermasse totalmente o quasi.

Potrei anche propormi per un serio impegno a fermarlo definitivamente, ma con tutte le varianti in corso, le intenzioni di “madre Natura”, ecc. ecc., richiederebbe un costante impegno mentale e soprattutto di Cuore 24 ore al giorno, chi potrebbe farlo?

Non di meno, se nessuno potesse comprendere ciò ed attivarsi nel Cuore con la Compassione, unica forza che può fare ciò, sarebbe come fare un buco nell’acqua.

Lo scopo della vita è la crescita in consapevolezza nel quì ed ora; se anche un solo Essere vivente, grazie ad un eventuale intervento, potesse comprendere che ne ha la capacità e si attiva riappropriandosi delle Sue innate capacità latenti, allora ne sarà valsa la pena.

Un lancio a vuoto?, forse, ma chi ha orecchi per intendere è Suo Beneficio, responsabilità e dovere intendere.

Battete un colpo, ma che sia molto forte.

 

Siate Armonia Divina, come dentro così fuori e così è.
NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF