TERRIFICANTI BOATI AVVERTITI Torna l’incubo nella Pedemontana trevigiana!!!

di Claudia Borsoi

Strani boati rompono il silenzio e non danno pace. Si sentono di giorno, svegliano la gente la notte, fanno tremare i vetri. Un rumore «tipo brontolio di temporale», la cui origine, ad ora, rimane sconosciuta. Torna l’incubo nella Pedemontana trevigiana. Dopo i casi sul Fadalto 5 anni fa, ora il fenomeno interessa Miane, pochi km a ovest. I rumori sono stati avvertiti nelle case all’ingresso del paese verso Follina. Una zona “abitata” da qualche tempo anche da questi misteriosi boati. I sismografi non hanno registrato scosse di terremoto, ma l’apprensione è alta anche alla luce del recente sisma che ha colpito il Centro Italia.
Un fenomeno dunque avvertito in prima persona anche dai geologi che domani torneranno a Miane per raccogliere i dati delle due strumentazioni e poi analizzarli. Nel 2011 i boati del Fadalto, che tennero in allarme Vittorio Veneto da gennaio a primavera inoltrata, vennero alla fine collegati alla presenza di abbondante acqua nel sottoterra carsico.
http://www.ilgazzettino.it/nordest/treviso/miane_boati_notte_follina_paura_controlli_terremoto-1946030.html
da: http://terrarealtime.blogspot.it/2016/09/terrificanti-boati-avvertiti-torna.html
   Invia l'articolo in formato PDF