Un commento

Riporto quì un commento così com’è, riferito ad altro blog ed altro contesto, ma che offre spunti di riflessione che trovo in linea con il mio intento. Credo non serva dire che per ogni mio articolo, o copiato che sia, va sempre e comunque confrontato con il Nostro personale discernimento. Un Cigno sa come bere solo latte anche se mescolato con acqua, siate Cigni. Buona lettura.

Tutto questo baccano, non fa che danneggiare il blog. Non so se è giusto o sbagliato proporre queste meditazioni. Comunque sia voglio ribadire che tutti noi siamo i Creatori del nostro presente e nostro futuro. Non sono dell’avviso di operare chiedendo aiuto ad altre forze perché non sappiamo in quali mani ci potremmo mettere. Ricordiamoci sempre che esiste la “finta luce” e la “VERA LUCE”. Quindi, fare molta, ma molta attenzione in quali mani ci si va a mettere. Se finisci nelle mani sbagliate, sono veramente cazzi. Gli operatori della “finta luce”, non fanno niente per niente. Essi sono la massima espressione dell’ego. Per comprendere queste problematiche, invito calorosamente di ascoltare le regressioni ipnotiche di Calogero Grifasi, dalle quali emergono informazioni di portata enorme, riguardanti fra le tantissime cose, come potersi liberare da soli da forze parassite e indesiderate, e rompere patti fatti con queste entità. E’ tutta questione di acquisire consapevolezza, che si costruisce facendo informazione e metabolizzarla. Il tenore delle informazioni derivante dalle regressioni di Grifasi, sono, a mio avviso, di valore incalcolabile, non solo per apprendere come muoversi nella giusta direzione da incarnati qui sulla terra, ma soprattutto per affrontare le peripezie dell’aldilà dove le forze parassite che vi pullulano, sono capaci attraverso l’inganno di spacciarsi per le cose più elevate a cui si da importanza, quali Gesù, Maometto Buddha, santi vari, angeli, guide, o addirittura persone care che sotto mentite spoglie di entità amorevoli pronte a dare qualsiasi aiuto, in realtà alla fine sono esseri parassiti capaci di assumere qualsiasi forma per soggiogare attraverso l’inganno, per togliere energia, e tenere imprigionati nel circolo vizioso karmico delle reincarnazioni infinite, e sempre uguali. Mi pare di aver capito che ci sia una legge cosmica che stabilisce che le forze positive, che comunque esistono, non possano direttamente toglierci le castagne dal fuoco, nelle situazioni di difficoltà perché ci farebbero del male anziché del bene, in quanto non ci permetterebbero la evoluzione. I problemi dobbiamo risolverli noi, attraverso l’esperienza, sbattendoci il muso. Però, una volta armati della consapevolezza, di essere Scintille Divine, attraverso la manifestazione di volontà dell’intento che desideriamo, tutto possiamo ottenere. Ecco perché siamo Creatori, perché appunto essendo sovrani, attraverso la nostra volontà consapevole possiamo fare tutto, risolvere tutto, ottenere tutto, senza dover sopraffare nessuno, in un universo senza limiti. Una volta compreso ciò, nulla potrà fermare la nostra volontà, nella realizzazione di quello che desideriamo. Se vogliamo un mondo migliore, dobbiamo desiderarlo ardentemente, accompagnato da un sentimento di Amore generalizzato, in cui l’ego dell’Io sia superato. Ricordiamoci sempre il principio della legge di attrazione, e chi non la sa lo invito calorosamente a studiarsela. Finché ci sono queste separazioni, perpetrate, oltre che dalla dualità della materia, in particolare dalle religioni che invece di predicare il VERO AMORE, per unire, non fanno che separare, i problemi non li risolviamo. Dovremmo imparare a vivere al contrario di come stiamo facendo. Anziché arroccarci ognuno sui propri egoismi, preoccuparci del prossimo. Ricordiamoci dell’insegnamento Cristico “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Se lo attuassimo, questo pianeta sarebbe veramente un paradiso terrestre. Invece, poiché alla maggior parte delle persone non gli frega nulla del prossimo, ma se può quando va bene lo inganna, lo sfrutta, lo maltratta, a volte lo uccide, per non dire di quello che fa il sistema imperniato su una manipolazione massificata, orientata alla generazione di sofferenze immani e di morte di milioni e milioni di persone attraverso lo sfruttamento e guerre insensate, possiamo dire di essere ancora lontani dalla comprensione dell’insegnamento di questo Cristo che la chiesa cattolica romana, da 2000 anni sta utilizzando ancora (Gesuiti) quale strumento di dominio materiale, anziché strumento spirituale di Amore per la realizzazione del progetto di liberazione dell’Umanità da questo giogo per il quale si è incarnato. Se vogliamo liberarci da tutte quelle entità negative, che ci stanno attanagliando in questo pianeta, attraverso i dolori sopra descritti, come in un “lagher” dal quale impossibile uscire, dobbiamo capire che esse si aggrappano a noi a causa della facile preda indifesa che diveniamo nel momento in cui sottoposti a paure, angosce e tribolazioni varie, le nostre frequenze vibrazionali, si abbassano. Se vogliamo rimuovere queste energie negative e risolvere tutti i nostri problemi, dobbiamo riappropriarci assolutamente di quella consapevolezza che, attraverso lo strumento dell’AMORE che il Cristo ci ha insegnato, ci permetterà di tenere alte le nostre frequenze vibrazionali. Esse saranno il nostro scudo protettivo, un po’ come le “Fasce di Van Allen”, che proteggono la terra contro i raggi cosmici. In questo stato, consapevoli della nostra Essenza, non saremo più vittime di chicchessia. Non avremo più necessità di doverci reincarnare perché detta esperienza sarà stata superata. Ci saremo riuniti alla Sorgente e saremo TUTTI UNO. Ecco perché non dobbiamo farci abbindolare da improbabili salvatori, dalla Federazione Galattica, da Ashtar Sheran. Essi sono “finta luce”. Fanno parte delle tenebre. La LUCE VERA, SIAMO NOI!!! Ecco perché siamo così contesi e importanti per queste entità. Noi siamo l’IMMORTALITA’!!! Questo dobbiamo capire!!! Senza di noi, esse non avrebbero modo di esistere. Questa è la consapevolezza da sempre sopita in noi che dobbiamo riscoprire!!! Questo è il segreto e il gioco della vita. Quindi non lasciamoci trascinare più di tanto dagli eventi drammatici come quelli che stiamo vivendo, che, man mano che passa il tempo, stanno accelerando sempre più. Tanto anche se ci ammazzano, noi continuiamo a vivere, la morte per noi non esiste. Quindi lasciamo andare la paura e teniamo alta la nostra frequenza. Il sistema è alla frutta perché il gioco del’incutere paura, non funziona più. Stiamo divenendo sempre più inattaccabili. Cominciamo a dare meno peso alle cose materiali, tanto care alla cabala. Quello che ci aspetta, non è una vita migliore qui sulla terra, nella materia. Questo lo lasciamo volentieri alla cabala. A noi ci aspetta un mondo di LUCE, un mondo di PACE, dove l’AMORE infinito ci permetterà di ESSERE TUTTO, e di SAPERE TUTTO. Forza dunque, stringiamo ancora un poco i denti che siamo in dirittura di arrivo. Enzo Michetti.

Un grande grazie ad Enzo per questo gran bel commento in consapevolezza.

Personalmente cerco di evitare la parola articolo, non mi piace, mi sa tanto di qualcosa di freddo e materialistico e se volessi esporre la mia riflessione direi che in un articolo ci può essere la tendenza ad insegnare, che a volte infastidisce, mentre un commento lo trovo maggiormente vissuto, più da Cuore a Cuore ed è questo sentire che mi ha spinto a riportarlo quì; ma ce ne sarebbero anche altri che invito volentieri a fornire quì testimonianze, riflessioni, suggerimenti, tutto uscito dal vissuto, che quando condivisi forniscono unione tra Noi, rafforzando sempre più quell’alba o primavera che sta facendo capolino all’orizzonte partendo dai Cuori.

Siate Armonia come dentro così fuori.
NuvolHarì

   Invia l'articolo in formato PDF